Condizioni Generali

Condizioni Generali di Vendita (CGV) della

società Tyrolkraft©, Enzersberger KG
Zeughausgasse 4c, 6020 Innsbruck
Tel: +43 512 589299
www.tyrolkraft.at, info(AT)tyrolkraft.at
Registro delle Imprese sotto il nr. : FN 251809h, Registro delle Imprese presso il Tribunale di: LG Innsbruck
Partita IVA corrispondente in Austria: ATU-58162712

1. Ambito di validità

Le seguenti Condizioni Generali di Vendita valgono per tutti i contratti stipulati tra la società Tyrolkraft, Enzersberger KG (qui di seguito brevemente chiamata “Tyrolkraft”) e i suoi Clienti, in merito alla vendita delle stufe-cucina e dei relativi prodotti accessori offerti da Tyrolkraft.
Condizioni contrarie del Cliente non verranno riconosciute da Tyrolkraft né diventeranno contenuto contrattuale, a meno che Tyrolkraft non si dichiari per iscritto espressamente concorde con tali condizioni diverse.
Le Condizioni Generali di Vendita di Tyrolkraft hanno validità per l’intero rapporto commerciale tra Tyrolkraft ed il Cliente, persino se queste non vengono nuovamente accordate in modo speciale per gli affari successivi.
All’atto della commissione di un ordine a Tyrolkraft, il Cliente riconosce espressamente le presenti Condizioni Generali di Contratto.

2. Stipula del contratto e volume delle prestazioni

È facoltà esclusiva ed unica di Tyrolkraft decidere con quale Cliente instaurare un rapporto commerciale.

Le offerte di Tyrolkraft sulla homepage, in prospetti informativi, in cataloghi e nel materiale di vendita sono sempre senza impegno e non vincolanti. Un contratto vincolante è da considerarsi valido solo attraverso la conferma d’ordine scritta da parte di Tyrolkraft. Il volume concreto delle prestazioni è evincibile dal singolo ordine concordato appositamente tra Tyrolkraft ed il Cliente.

3. Fornitura e cessione dei rischi

La scadenza di fornitura viene fissata ogni volta appositamente con il Cliente, considerando il volume dell‘ordinazione. Tyrolkraft è sempre impegnata a rispettare le scadenze di fornitura fissate. Tyrolkraft desidera tuttavia sottolineare fin d’ora che per la merce può incorrere in difficoltà di fornitura a causa di richiesta eccessiva, scarsità di materie prime, guasti di esercizio, scioperi, danni da incendio o altre cause di forza maggiore. Qualora un ordine fosse impossibile da evadere nel rispetto delle scadenze per le cause summenzionate, il Cliente di Tyrolkraft verrà contattato e diventa facoltà del Cliente fissare un’altra scadenza a piacere di 4 settimane. Qualora la fornitura non dovesse avvenire entro la posticipata scadenza fissata, il Cliente avrebbe pieno diritto a recedere dal contratto. In caso di rescissione contrattuale da parte del Cliente, questi riceverà il completo rimborso del pagamento già svolto. Non sussistono diritti ulteriori.

La fornitura avviene all’indirizzo comunicato specificatamente dal Cliente. Qualora la fornitura non venisse accettata dal Cliente oppure la fornitura della merce già pronta dovesse venire posticipata su richiesta del Cliente, a questi saranno addebitate le spese di stoccaggio.

L’ammontare delle spese di fornitura dipende dal volume dell’ordinazione ed è pure a carico del Cliente.

Con la cessione della fornitura ordinata al singolo trasportatore, il rischio della decadenza della merce passa al Cliente. Dovesse la consegna al trasportatore ritardare a causa di condizioni riconducibili al Cliente, allora il rischio di decadenza della merce passerebbe al Cliente già dal momento in cui Tyrolkraft avrebbe potuto consegnare la merce al trasportatore.

Qualora il Cliente desideri un’assicurazione sul trasporto, allora questi dovrà comunicarlo espressamente all’atto di trasmissione dell‘ordine. Gli eventuali costi da sostenersi per l’assicurazione sul trasporto saranno a carico del Cliente.

L’imballaggio della merce avviene accuratamente ed in una comune modalità commerciale. I costi dell’imballaggio non sono inclusi nel prezzo, tuttavia gli ausili di carico a norma come pallets e gabbie sono da restituire. Qualora non avvenisse tale restituzione, i suddetti ausili di carico saranno altresì addebitati.

4. Pagamento e prezzi

Il prezzo fatturato al Cliente risulta dalla singola ordinazione concordata. Tutti i prezzi sono espressi in EUR e sono, a meno che diversamente indicato, al netto dell’aliquota IVA prevista dalla legge vigente e non includono i costi accessori sussistenti a parte, quali i costi di assicurazione, di imballaggio o di spedizione.

Il Cliente è obbligato a versare un primo pagamento pari ad 1/3 del valore lordo dell’ordine entro 7 giorni dalla conferma di quest’ultimo. Nel caso in cui tale anticipo non fosse versato entro i primi 7 giorni, Tyrolkraft ha la libera facoltà di recedere dal contratto con il Cliente. In tal caso, il Cliente dovrà assumersi i costi fino a quel punto sostenuti da Tyrolkraft.

L’importo restante deve essere versato entro 14 giorni dalla ricezione della fattura. Qualora il pagamento del restante importo non venisse eseguito entro i 14 giorni stabiliti dalla ricezione della fattura, saranno applicati interessi pari al 12% annuale dalla data di ricezione della fattura.

Se è stato concordato col Cliente un pagamento rateale, il pagamento dell’intero importo sarà dovuto non appena il Cliente sarà in mora con una rata, nonostante speciale sollecito e posticipo della scadenza di 7 giorni.

Riduzioni non giustificate, come pure pagamenti non puntuali, saranno sollecitati senza eccezioni. Il Cliente dovrà assumersi inoltre tutti i costi generati dal ritardo nei pagamenti.

Qualora il Cliente non presentasse obiezione entro il termine di 14 giorni nei confronti dell’importo fatturatogli, tale importo verrà da noi considerato come accettato dal Cliente.

5. Premesse necessarie per lo svolgimento del contratto

Il Cliente dichiara espressamente e garantisce che sussistono tutte le premesse strutturali, tecniche e legali, nonché tutte le autorizzazioni delle autorità competenti, necessarie per il regolare svolgimento del contratto da parte di Tyrolkraft.

6. Compensazione

Il cliente ha diritto ad una compensazione solo se i suoi diritti sono stati definiti validi giuridicamente oppure il consenso trasmesso esplicitamente da Tyrolkraft.

7. Riserva di proprietà

La merce fornita al Cliente rimane proprietà di Tyrolkraft fino al completo pagamento di tutta la merce, incluse le spese di spedizione, le spese accessorie, l‘IVA. In caso di mora nel pagamento, il Cliente è obbligato a restituire la merce su apposita richiesta di Tyrolkraft. In presenza di sospensione dei pagamenti, il Cliente è tenuto a estrinsecare la merce anche senza esplicita richiesta e a metterla a disposizione di Tyrolkraft.

Nell’eventualità di una lavorazione o di una modifica alla merce appartenente a Tyrolkraft, sussiste la comproprietà in rapporto alle quote del valore. In caso di vendita della merce non ancora completamente pagata, comprese le spese di spedizione, i costi accessori e l’IVA, il Cliente s’impegna a rivendere la merce assolutamente tenendo presenti i diritti di proprietà di Tyrolkraft. Per l’eventualità di una rivendita, il Cliente propone fin d’ora come garanzia la cessione irrevocabile dei suoi diritti sul prezzo, insieme ai diritti accessori, a lui spettanti o nel frattempo maturati. Una consegna della merce a terzi e prima che avvenga il pieno pagamento di tutta la merce, comprese le spese di spedizione, i costi accessori e l‘IVA, è permessa solo in seguito all’esplicita autorizzazione scritta di Tyrolkraft.

Viene concordato che nell’esercizio del diritto di riserva di proprietà non vi è alcuno scioglimento del contratto, a meno che Tyrolkraft non dichiari espressamente la scissione contrattuale.

8. Prestazione di garanzia, laesio enormis

Immediatamente alla ricezione della merce, il Cliente è tenuto a controllare e a denunciare immediatamente a Tyrolkraft eventuali vizi della cosa rilevati, al più tardi entro 7 giorni dalla ricezione della merce. Qualora il Cliente non ottemperi al suo obbligo di controllo e di denuncia, vanificano di conseguenza tutti i suoi diritti di garanzia, di rivendicazione nei confronti del rivenditore, di rimborso danni causa difetto, così come per errore in merito all’assenza di vizi della cosa.

La presenza di un vizio della cosa al momento della presa in consegna della merce al Cliente o al trasportatore deve essere provata dal Cliente.

Il diritto di garanzia ha validità per una durata di 12 mesi.

Nel caso in cui il reclamo sia legittimo e sia presente un difetto riconducibile a Tyrolkraft, questo verrà riparato da Tyrolkraft a sua discrezione, attraverso correzione o sostituzione della merce. Ricorsi autonomi di garanzia, quali una trasformazione e la riduzione del prezzo, non sono ammessi.

I vizi della cosa non danno diritto a sospendere il pagamento dell’importo in fattura e non ostacolano la scadenza dello sconto.

L’applicazione della laesio enormis viene esclusa consensualmente.

9. Limitazione della responsabilità

Si escludono qui diritti di rimborso danni a causa di lieve negligenza. Tyrolkraft non risponde né per mancati profitti, né per le conseguenze dovute al vizio della cosa.

Ciò non comprende i danni a persone, né i diritti di responsabilità sul prodotto.

Tutti i diritti di rimborso danni sono limitati nell’ammontare al rispettivo importo d‘ordinazione.

10. Tutela dei dati personali

Il Cliente è consapevole ed acconsente quindi che i suoi dati personali necessari per l’evasione dell’ordine e dell’ordinazione siano memorizzati su supporti dati. Egli autorizza espressamente la raccolta, la rielaborazione e lo sfruttamento dei suoi dati personali. Il Cliente ha diritto a disdire tale autorizzazione in ogni momento con effetto futuro. In tal caso, Tyrolkraft sarà obbligata ad eliminare immediatamente i dati personali interessati, a meno che l’ordinazione non sia ancora stata evasa completamente.

11. Luogo di svolgimento degli impegni contrattuali, foro competente e diritto applicabile

Il luogo di svolgimento di tutti gli impegni contrattuali, in base al rapporto commerciale tra il Cliente e Tyrolkraft, è 6020 Innsbruck.

Qualora sussistano divergenze di vedute e controversie legali, vige esclusivamente come concordato il diritto austriaco, con esclusione della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale di merci.

Quale foro competente viene consensualmente concordato il Tribunale di competenza di 6020 Innsbruck.

12. Clausola salvatoria

L’inefficienza o l’inapplicabilità di singole condizioni delle presenti Condizioni Generali di Vendita non inficia la validità delle restanti condizioni. In sostituzione delle condizioni inefficaci o inapplicabili, saranno quindi riportate delle condizioni efficaci ed applicabili che siano affini più possibile allo scopo economico delle condizioni inefficaci o inapplicabili.

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta